Library Technology Guides

Document Repository

L’Università degli Studi di Napoli Federico II sceglie EBSCO Discovery Service

Press Release: EBSCO Information Services [June 13, 2012]

Copyright (c) 2012 EBSCO Information Services

Abstract: l’ Università degli Studi di Napoli Federico II in Italia ha scelto EBSCO Discovery Service (EDS) di EBSCO Publishing come strumento di Discovery. La biblioteca desiderava incrementare ed espandere l’utilizzo delle risorse elettroniche sottoscritte, da parte di ricercatori e studenti ed ha trovato in EDS uno strumento perfettamente idoneo, in quanto in grado di creare un unico indice delle loro risorse e al tempo stesso di offrire un’esperienza di ricerca semplice, ma potente.


IPSWICH, Mass. —12 Giugno 2012 — l' Università degli Studi di Napoli Federico II in Italia ha scelto EBSCO Discovery Service (EDS) di EBSCO Publishing come strumento di Discovery. La biblioteca desiderava incrementare ed espandere l'utilizzo delle risorse elettroniche sottoscritte, da parte di ricercatori e studenti ed ha trovato in EDS uno strumento perfettamente idoneo, in quanto in grado di creare un unico indice delle loro risorse e al tempo stesso di offrire un'esperienza di ricerca semplice, ma potente.

Il professore Roberto Delle Donne, Presidente del CAB - Centro Bibliotecario dell'Università degli Studi di Napoli Federico II - afferma che è stata condotta un'attenta valutazione di varie soluzioni di Discovery, ma ciò che li ha maggiormente e favorevolmente impressionati, è stata l'ampiezza e la portata del Base Index di EDS.

"Abbiamo semplicemente ritenuto che i metadati in EDS fossero migliori e più ampi rispetto a quelli di altri servizi che abbiamo avuto modo di valutare. Siamo veramente soddisfatti del contenuto di EDS e abbiamo potuto constatare che questo strumento fornisce sempre i risultati in modo puntuale e pertinente, persino nell'ambito della ricerca bibliografica."

Il Base Index di EDS consiste di metadati che provengono dai provider di informazioni più importanti al mondo. Attualmente, il Base Index di EDS gestisce i contenuti di circa 20,000 provider, in aggiunta ai metadati provenienti da altri 70,000 editori di libri.

Ad oggi il Base Index di EDS fornisce metadati per 64,000 riviste & journals, 825,000 CDs & DVDs, sei milioni di libri e 320 milioni di articoli di quotidiani. Sono anche inclusi 400,000 conference proceedings e centinaia di migliaia dati tratti da fonti di informazione aggiuntive di diversa origine. Tutto questo materiale è in continua e costante crescita.

Il Prof. Delle Donne aggiunge che un altro fattore decisivo alla scelta del Discovery, è stata la funzionalità di EDS nell'esperienza di ricerca: "I limiter e le facet disponibili in EDS costituiscono uno elemento di valore aggiunto e aiutano l'utente ad ottenere risultati più pertinenti e un'esperienza di ricerca più agevole."

Limiter e e facet nella lista dei risultati presentati da EDS, aiutano ad semplificare ed unificare tutte le attività di perfezionamento (refinement) della ricerca e la nuova checkbox consente agli utenti di selezionare facilmente molteplici tipologie di fonti, cluster, banche dati e fornitori di contenuti.

Altre funzioni della piattaforma fornite da EDS includono il tracking "Breadbox" che consente una rimozione agevole di tutti i filtri applicati dagli utenti attraverso i limiter e gli expander, come per esempio l'opzione "Disponibile in Biblioteca" o le altre molte funzioni di personalizzazione che l'Università degli Studi di Napoli Federico II sta implementando.

EBSCO Discovery Service crea un indice unico e personalizzato per tutte le risorse dell'istituzione e un accesso facile e potente a tutti i contenuti a disposizione degli utenti: una singola search box che rende la ricerca ancora più potente grazie alla qualità dei metadati e all'ampia portata della copertura.

Il Base Index per EBSCO Discovery Service costituisce il fondamento sul quale ogni biblioteca che sottoscriva EDS, è in grado di costruire la sua collezione personalizzata.

Partendo dal Base Index, ogni istituzione amplia i contenuti di EDS aggiungendo le risorse appropriate a partire dal proprio catalogo, gli eventuali repositories istituzionali, le banche dati su EBSCOhost e su altre piattaforme, oltre a qualsiasi altro contenuto a cui sia abbonata. E' proprio questa combinazione di contenuti che consente una soluzione unica, onnicomprensiva e personalizzata in grado di "portare alla luce" il valore di tutte le collezioni possedute dalla biblioteca.

EBSCO Publishing

EBSCO Publishing è il produttore di EBSCOhost , il servizio più importante per la ricerca online, che annovera banche dati bibliografie e in full text, sistemi di indicizzazione per soggetti, prodotti di ambito medico scientifico per un sistema Point of care, archivi storici digitali e eBooks.

La società produce oltre 350 databases e gestisce 300,000 eBooks di oltre 800. Grazie a decine di migliaia di riviste in full text e giornali da editori famosi, EBSCO è in grado di soddisfare le necessità di tutti le tipologie di ricercatori in tutti i settori: accademico, biomedico,scolastico, biblioteche pubbliche, aziende e governativo.

EBSCO è anche fornitore di EBSCO Discovery Service (EDS), che fornisce ad ogni istituzione un unico punto di ricerca veloce per tutto il posseduto, offrendo una indicizzazione completa e dettagliata e con accesso a contenuti in full text supeiori a qualsiasi altra soluzione di Discovery. (www.ebscohost.com/discovery). Per maggiori informazioni visitate il sito di EBSCO Publishing Web: www.ebscohost.com, o contattate: information@ebscohost.com. EBSCO Publishing è una divisione di EBSCO Industries Inc., una delle maggiori aziende private degli Stati Uniti.

Permalink:
View Citation
Publication Year:2012
Type of Material:Press Release
Language Italian
Issue:June 13, 2012
Publisher:EBSCO Information Services
Company: EBSCO Information Services
Products: EBSCO Discovery Service
Libraries: Università degli Studi di Napoli Federico II
Record Number:16952
Last Update:2013-06-06 10:02:04
Date Created:2012-06-14 10:28:01